Bassano 26/9/’44.Pagine di memoria.

 9 gennaio 2009

Trentuno.

Giovani e giovanissimi.

Figli di lavoratori? braccianti? operai?

Chi erano?

Erano partigiani.

Erano ragazzi.

Sono Eroi.

A.V.

L’eccidio nazifascista di Bassano del Grappa ebbe luogo il 26 settembre 1944, quando, dopo il rastrellamento del Grappa che causò oltre 400 morti e circa 500 deportati, 31 giovani partigiani bassanesi furono impiccati a degli alberi sui viali cittadini.

Tenente SS Herbert Andorfer, classe 1911, di Linz (Austria)
Vicebrigadiere SS Karl-Franz Tausch, classe 1922, di Olmuetz (Cechia)

“Andorfer, nel pomeriggio del 26 settembre 1944, ordinò di procedere all’esecuzione dei 31 detenuti, mentre Tausch ebbe il compito di vigilare perché la spietata procedura si svolgesse in modo rapido ed efficace. Storditi con iniezioni alle braccia per ottunderne le capacità reattive,i condannati furono caricati con le mani legate dietro alla schiena su un autocarro scoperto e impiccati agli alberi in tre vie di Bassano. I cappi, formati con pezzi di cavi telefonici, furono infilati al collo delle vittime da dei volontari di neppure diciotto anni, ex “Fiamme Bianche” della Guardia Nazionale Repubblicana, mentre la morte venne data tramite un’accelerata del camion che tendendo la fune soffocava la vittima facendola cadere nel vuoto. Nei casi in cui il decesso tardava a venire,intervenivano quei solerti ragazzini tirando le gambe di chi agonizzava.Completata l’esecuzione, i fascisti locali, uomini e donne, diedero vita ad un’indegna gazzarra, urlando invettive contro i morti, sputando loro addosso e inserendo delle sigarette accese nelle bocche contratte; i cadaveri furono lasciati esposti per circa venti ore per terrorizzare la popolazione, mentre i carnefici festeggiavano la vittoria all’Albergo al Cardellino e al Caffè Centrale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...