Studenti in lotta, Architettura occupata.

Maial che riforma! questa la scritta che ti aspetta all’entrata della Facoltà di Architettura  di Ferrara. Ieri sera la Facoltà è stata occupata al termine di un’assemblea che ha coinvolto più di 200 studenti provenienti da diverse Facoltà di Ferrara. A maggioranza si è deciso di occupare la Facoltà almeno fino al 9 dicembre, data nella quale lo sciagurato Ddl Gelmini sbarcherà in Senato. 

Questa notte, oltre ad essere stato proiettato un film di Monicelli, tributo per la sua recente scomparsa, gli studenti hanno messo in cantiere una serie di progetti per questa mobilitazione, allo scopo di rispondere alle accuse da parte del governo di essere strumentalizzati. Si formeranno gruppi tematici per approfondire questioni riguardanti l’Università e il suo futuro, la riforma nel dettaglio oltre a tematiche che coinvolgano la cittadinanza intera e lo studente come cittadino attivo: “Gli spazi occupati verranno utilizzati per discutere insieme della situazione in cui versa l’università – spiega il comunicato diffuso dagli universitari – e per elaborare iniziative di sensibilizzazione all’interno dello stesso ateneo e dell’intera città di Ferrara”.

Per oggi alle 18 è prevista la conferenza del giornalista de La Repubblica Francesco Erbani, che presenterà il suo libro “Il Disastro”, sulla ricostruzione de L’Aquila post terremoto.

J.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...