Chopin sulle barricate

Trascinato sulla strada

tra due barricate

si trova stupito

a suonar note

più calde, più dolci.

Il mogano lucido

circondato dal fumo sporco dei lacrimogeni.

Ed uno strano pianista

deposti i sanpietrini

suona imprevedibile la sua serenata.

Sul suo capo sassi e cose passano.

E una voce oltre la barricata:

un pianoforte attenti può essere nocivo!

Un pianoforte borghese accompagna gli scontri

e si sorprende più giovane

in mezzo alla strada

guidato da un pianista senza frak!

Chi lotta può anche perdere, chi non lotta ha già perso.

J. per anonimo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...